Un bel bicchiere di vino rosso è il miglior antistress!

Un bel bicchiere di vino rosso è il miglior antistress!

Il vino rosso? Non solo è buono, ma è alleato della nostra salute. Una équipe di ricerca formata da scienziati di Rochester, ha addirittura scoperto che piccole quantità di questa preziosa bevanda aiutano a contrastare l’aumento del peso e l’obesità. Un bel bicchiere di vino rosso è il miglior antistress!

Ippocrate fu il primo grande medico della storia e lo aveva analizzato a fondo.

Lo consigliava come

  • disinfettante per le ferite,
  • ricostituente nei periodi di convalescenza e
  • tonificante per gli uomini che desideravano avere un figlio.

Un bel bicchiere di vino rosso è il miglior antistress e oggi ha attirato l’attenzione dei medici di tutto il mondo, determinati a capire meglio perché questa bevanda sia tanto preziosa.

Il vino è vivo perchè tutte queste sostanze interagiscono lentamente le une con le altre.

La sua fermentazione è un processo di trasformazione dello zucchero dell’uva fresca o del mosto in alcol. È composto per lo più d’acqua (ben l’80%) e da alcol, zuccheri, acidi e altre 600 sostanze, tra cui vitamine e minerali, derivate come l’alcol dal processo di fermentazione.

Anche la pelle ne trae benefici!

Gli acini delle uve rosse sono ricchi di Polifenoli, sostanze che si sono rivelate attive nel contrastare l’invecchiamento e quindi ideali per “ringiovanire” la pelle.

Gli estratti di uva, per la presenza di proantocianidine e resveratrolo, sono un aiuto al rinnovamento cellulare. La loro funzione inibisce e contrasta l’aumento dei due enzimi distruttivi delle fibre elastiche e collageniche della pelle. Di conseguenza proteggono e stabilizzano la struttura delle proteine cutanee.

Il vino rosso combatte lo stress e il segreto è nel resveratrolo.

Questa sostanza prodotta da diverse specie vegetali, in primis la buccia dell’uva (o semi di cacao), sarebbe in grado di proteggere proprio contro gli effetti devastanti dell’esaurimento. A patto, ovvio, che di vino se ne bevi la giusta quantità.

Il resveratrolo è di aiuto anche contro le malattie cardiovascolari e il diabete (anche se recentemente altri ricercatori ne hanno contestato i benefici per la salute) e induce una potente risposta contro lo stress nelle cellule umane.

Quindi, stressati d’Italia, un bel bicchiere di vino se non siete astemi non fatevi mancare un po’ di sano vinello a tavola. Numerosi sono i benefici, ma senza esagerare. E se siete degli esperti, non perdetevi il decalogo del bevitore eco-friendly.

Un consumo moderato di vino rosso porta benefici!

Il resveratrolo è un potente antiossidante in grado di ridurre il rischio di contrarre malattie metaboliche e cardiovascolari.

Per la prima volta una nuova ricerca ha evidenziato come un bicchiere di vino al giorno per gli uomini e mezzo per le donne comporti un’aspettativa di vita maggiore e dunque allunghi la vita!

I ricercatori hanno notato è stato che gli uomini che bevevano un bicchiere di vino rosso ogni giorno avevano guadagnato 1,3 anni di vita. Le donne che consumavano regolarmente mezzo bicchiere di vino rosso al giorno avevano un’aspettativa di vita di un anno e mezzo superiore rispetto a chi non consumava questa bevanda.

Vanessa Villa