Via libera al Golf! Ecco tutte le normative della fase 2.

Via libera al Golf! Ecco tutte le normative della fase 2.

Noi riapriamo oggi e lo facciamo secondo le misure anti-Covid19.

Coronavirus e golf nella fase 2: cosa cambierà?

Sicurezza e salute le priorità ormai. Siamo definitivamente entrati nella fase 2 e noi del Riviera Golf siamo pronti a ripartire.

Cosa si può fare e cosa non si può fare in campo?

Il golf, al momento, subirà dei cambiamenti inevitabili.

Durante il gioco in campo pratico

Distributore

Utilizza i guanti monouso per prendere palline, maneggiare soldi, gettoni e cestini.

Postazioni

Mantienile distanziate di 3 metri una dall’altra ed evita qualsiasi contatto e riconsegna il cestino che verrà disinfettato.

Lezioni

Rispetta il protocollo di sicurezza indicato dal maestro.

Durante il gioco in campo

In campo

Mantieni sempre la distanza interpersonale di 2 metri.

Non toccare

Alcun oggetto che puoi trovare sul campo.

Bunker

Livella la sabbia con i piedi, con un ferro o con un tuo rastrello

Asta della bandiera

Lasciala nella buca, gioca e imbuca senza toccarla

Palla imbucata

Recuperarla in modo sicuro quando è sotto la superficie del putting green

Disinfettante

Portalo con te ed utilizzalo per le mani e l’equipaggiamento

Rispetta

Le misure di sicurezza indicate dalla FIG e adottate dal Circolo

Custodisci

Il tuo equipaggiamento personalmente e disinfettato

Prenota

Online o telefonicamente i tee time

Green fee

Paga online con metodi elettronici o per telefono con carta di credito, evitando l’accesso alla reception

Parcheggio

Accedi al campo o al campo pratica direttamente dal parcheggio. Usa la tua vettura come riparo in caso di sospensione del gioco.

Abbigliamento

Arriva al circolo “vestito da golf” perché gli spogliatoi sono chiusi.

Golf cart e carrello

Utilizzali in modo individuale e trasporta sempre una sola sacca.

Partenze

Resta sul primo tee solo il tempo necessario ed evita assembramenti.

Distanza

Mantieri sempre la distanza interpersonale di 2 metri.

 

Forse troppe regole che possono dare un po’ di fastidio, ma pur di giocare al nostro sport preferito faremmo di tutto, quindi ci va bene così. Per ora.

Il Golf riparte, noi ripartiamo.
Distanti, ma uniti.